Nuove serie in arrivo a ottobre

Condividi

Le indagini di ‘Vatican Girl’ sulla scomparsa di Emanuela Orlandi. Le avventure dell’ex poliziotto di ‘Gangs of London’. I crimini in documentario di ‘Blowing Money Fast’. Ottobre, tempo di crime

Ballando con la morte

Intrighi, sospetti, ambizioni. Un morto. A High Water, incubatore del mondo della musica e della danza, non ci si fa mancare nulla. Anche adesso che ‘Step Up‘ è arrivata alla terza stagione e che il fondatore Sage Odom (interpretato dal cantante e ballerino Ne-Yo) deve affrontare un’accusa di omicidio, oltre alla rovina finanziaria. Franchise Usa che ha dato vita finora già a 5 film e a questa serie, ‘Step Up’ è prodotta fra gli altri da Channing Tatum e Jenna Dewan, protagonisti del primo lungometraggio. Su Lionsgate+ dal 16/10

La magia prosegue

Una rossa (Sophia Anne Caruso) che sogna di diventare principessa, l’amica nera (Sofia Wylie) che ha un’anima nera. Improvvisamente vengono trasportate nell”Accademia del Bene e del Male‘: dai tempi di Harry Potter abbiamo imparato che anche a streghe e maghi tocca studiare. La forza che le ha mandate a ‘scuola’ ha però fatto un po’ di confusione. La serie è tratta dagli omonimi bestseller dell’americano Soman Chainani. Su Netflix, dal 18/10

Andrea Purgatori

La ragazza scompare

Un giallo tragicamente vero. Che non ha risposta da quel 22 giugno 1983 in cui la 15enne Emanuela Orlandi, uscita dalla scuola di musica a Roma, non fece mai ritorno a casa, a Città del Vaticano. Da allora si sono succedute decine di ipotesi, che coinvolgono sia prelati sia criminali come quelli della Banda della Magliana. La nuova docu serie ‘Vatican Girl – La scomparsa di Emanuela Orlandi‘ racconta la storia, con l’apporto anche di testimonianze inedite, come quella di un’amica della ragazza. La conduzione è di Pietro Orlandi, fratello di Emanuela, e del giornalista Andrea Purgatori, che seguì il caso dall’inizio. Su Netflix, dal 20/10

Docu e mafia

L’organizzazione criminale Black Mafia Family è al centro di questa docu serie. ‘The BMF Documentary: Blowing Money Fast‘ ha alcuni estratti audio del fondatore (con il fratello Terry) Demetrius Flenory, interviste con la famiglia, ex affiliati. Ci sono anche nomi noti come Curtis ’50 Cent’ Jackson, che partecipava alle feste di champagne e coca. Su Lionsgate+, dal 23/10

Sope Dìrísù

Action cinematografica

Arriva la seconda stagione di ‘Gangs of London‘. Protagonista il poliziotto Elliot, ex poliziotto sotto copertura interpretato da Sope Dìrísù, inglese di origini nigeriane già visto al cinema in ‘Criminal’. Molta azione, eroina, violenza e un sapore cinematografico per questa serie creata da Gareth Evans e ambientata nella Londra contemporanea. Su Sky, dal 26/10

Miguel Fernandez, Megan Montaner

E se tornassi indietro?

Arrivare a 30 anni e pensare di aver sbagliato tutto negli ultimi 10 anni. In particolare, il matrimonio con Nando. Emma però, grazie anche a uno strano fenomeno astrale, ha la possibilità di tornare indietro e rivivere scelte ed errori. Protagonista si ‘Una vita da riavvolgere‘ è la spagnola Megan Montaner, molto amata dai produttori di serie. Su Netflix, dal 28/10