Patrizia Rutigliano lascia Snam

Condividi

Patrizia Rutigliano ha deciso di lasciare Snam a fine ottobre dopo 13 anni alla guida delle relazioni esterne e della sostenibilità. Rutigliano ha accompagnato tre amministratori delegati – Carlo Malacarne, Marco Alverà e Stefano Venier – seguendo tutto il percorso dalla separazione da Eni allo sviluppo internazionale, fra transizione energetica e sicurezza degli approvvigionamenti, con in carico grandi progetti come TAP e, da ultimo, i due rigassificatori di Piombino e Ravenna.

La manager dice che “sta valutando varie opportunità” di cui vi racconteremo a breve.