Jessica Rosenworcel, a capo della Fcc (foto Ansa)

Usa pronti a bloccare la vendita di prodotti cinesi Huawei e Zte

Condividi

La Federal Communications Commission (Fcc) è pronta a bloccare la vendita di nuovi equipaggiamenti tlc delle società cinesi Huawei e Zte in Usa. Lo scrive il New York Times, secondo cui alla base della scelta ci sarebbero motivi di sicurezza nazionale.

Una legge promulgata da Joe Biden lo scorso novembre richiede che l’agenzia approvi entro un anno le regole che proibiscono la vendita di nuovi prodotti elettronici sulla base di una lista di società che pongono una minaccia alla sicurezza del Paese.

Includere Huawei e Zte, finiti nel mirino della commissione già dai tempi dell’amministrazione Trump, sarebbe una mossa che aumenterebbe la tensione tra Usa e Cina.

(Nella foto Ansa, Jessica Rosenworcel, a capo della Fcc)