Giovanni Angelini, presidente di Western Union Europa e Africa

Condividi

Western Union, azienda statunitense che offre servizi finanziari e di comunicazione, ha annunciato la nomina di Giovanni Angelini in qualità di presidente Europa e Africa. Come riporta un comunicato stampa, il manager avrà il compito di gestire oltre 100 mercati dei circa 200 Paesi e territori in cui l’azienda è presente. La carica è stata notificata il 19 ottobre 2022.

Oltre alle funzioni di Presidente di questa area, Giovanni Angelini assumerà anche l’incarico di guidare la strategia di vendita globale di Western Union. L’azienda dispone di una delle reti finanziarie più estese al mondo, con oltre 600mila punti vendita che costituiscono uno dei più grandi business digitali nei pagamenti internazionali nel mercato delle rimesse di denaro.

Iniziato il suo percorso professionale in Italia in Bain & Company, Giovanni Angelini è oggi uno dei massimi dirigenti internazionali nel settore fintech, con più di 20 anni di esperienza. Ha ricoperto posizioni di crescente responsabilità europea e globale in Western Union, tra cui general manager Europa, responsabile globale Go-to-Market Retail e, più recentemente, responsabile globale delle vendite dirette dell’azienda negli Stati Uniti e in Europa, il più importante business di Western Union a livello mondiale.

Giovanni Angelini è anche membro del Consiglio di Amministrazione e del Comitato esecutivo di Saudi Telecom Company Bank in Arabia Saudita.