Liz Truss al momento delle dimissioni e la cover dell'Economist

Truss si dimette. La stampa inglese ironizza sull’instabilità: Welcome to Britaly

Condividi

‘Welcome to Britaly’. E’ il titolo che l’Economist, storico settimanale britannico, ha scelto per stigmatizzare il caos politico di Londra, culminato in queste ore con le dimissioni di Liz Truss, dopo nemmeno due mesi di mandato.

Il paragone con l’instabilità politica spesso associata al nostro Paese, era già stato avanzato negli ultimi tempi da diverse testate anglosassoni.
Ma il settimanale è andato oltre, creando una vera immagine simbolica, infarcita di tutti i luoghi comuni che spesso vengono associati al nostro paese. Protagonista, appunto, l’ex premier Truss vestita da centurione romano con elmo, una pizza tricolore a mo’ di scudo e una forchetta che avvolge degli spaghetti come lancia.