Lorenzo Casini (foto LaPresse)

Casini su fondi di investimento per la Serie A: arrivate manifestazioni di interesse, non vere offerte

Condividi

“La Serie A non ha ricevuto vere e proprie offerte da fondi, per cui non ci sono cifre. Ci sono stati manifestazioni di interesse dai fondi di investimento che seguono il campionato che sono numerosi. Ciò conferma che la Serie A è un investimento importante e ha importanti margini di crescita. Su questo il clima in assemblea è molto buono, i prossimi mesi sono decisivi per il futuro della Serie A. In questo momento non ci sono accelerazioni in questo senso”. Lo ha detto -ripreso da Ansa – il presidente della Lega Serie A, Lorenzo Casini, intervenuto in conferenza stampa al termine dell’odierna assemblea.

“Ci sono pro e contro e le squadre valuteranno grazie al lavoro istruttorio del prossimo mese – ha aggiunto -. Non è necessariamente un tema collegato all’ingresso dei fondi: la media company guarda a quello che la Lega sta già facendo, come il centro di Lissone ed altre attività. Se le squadre lo riterranno, servirà per rendere la Lega più efficiente in questo senso. Questo eventualmente renderebbe la Lega ancora più attrattiva per nuovi investitori, ma c’è un percorso da compiere”.