Gli under 30 americani si informano su TikTok

Condividi

Secondo uno studio del Pew Research Center, il social cinese ha triplicato il peso del suo ruolo nella ricerca di notizie, mentre le altre piattaforme sono in declino

TikTok è sempre più consultato, non solo per i video, ma anche per leggere le notizie. Secondo un nuovo sondaggio del Pew Research Center, negli Stati Uniti più di un quarto degli adulti sotto i 30 anni usa regolarmente la piattaforma cinese per le news.

TikTok in controtendenza

Il dato, evidenzia l’analisi, va in contrasto con molti altre piattaforme social, dove il consumo di notizie è diminuito o è rimasto invariato negli ultimi anni.
In soli due anni, la quota di adulti statunitensi che afferma di ricevere regolarmente notizie da TikTok è quasi triplicata, dal 3% nel 2020 al 10% nel 2022. Mentre più in generale, due terzi degli adolescenti americani riferiscono di utilizzare il social.

Riguardo specificatamente le notizie, dunque, circa un quarto degli americani ‘under 30’, esattamente il 26%, afferma di leggerle sulla piattaforma. Il 10% di questa propensione è rintracciabile nella fascia d’età tra i 30 e i 49 anni, il 4% in quella tra i 50 e i 64 anni e solo l’1% di quelli di età pari o superiore a 65 anni.
Solo per fare un paragone con Facebook, nel 2020 il 54% degli adulti dichiarava di ricevere le news, ora quel numero è sceso al 44%.