Go Tv sempre bene. Fcp: spinta da grandi eventi e ripresa delle scuole

Condividi

Miglior performance da gennaio 2020 per il mezzo, che chiude settembre in crescita del 68,5% sul 2021

Anche dopo la parentesi delle vacanze, continua il trend positivo della Go Tv. Secondo l’Osservatorio Fcp-Assogotv (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità), il mezzo a settembre ha registrato una crescita del 68,5% sul 2021, con un fatturato totale di  € 1.539.032,00.
Da inizio anno, il fatturato totale è pari a €  7.091.006, in crescita del 50,4% su gennaio-settembre 2021.

Angelo Sajeva (foto Olycom)

Il commento di Angelo Sajeva, presidente Fcp-Assogotv: 

“Con oltre 1,5 milioni di euro la Go Tv nel mese di settembre realizza la miglior performance da gennaio 2020, accelerando ulteriormente nel suo percorso di crescita e consolidamento nel nuovo panorama media italiano, sempre più dominato dai grandi mezzi della videostrategy.
Il ritorno massivo alla mobilità, in particolare nei grandi centri urbani e con dei picchi evidenti sui target più dinamici e sfuggenti, ha determinato mese dopo mese una crescita consistente e continuativa del numero di campagne on air sui nostri canali; in questa logica il back to school e i grandi eventi, come per esempio la Milano Fashion Week, che hanno caratterizzato il mese di settembre sono stati ulteriori fattori di accelerazione e di rinnovata attrattività della Go Tv.

Guardando ai settori merceologici, il pharma si conferma la prima industry sia per numero di clienti che di campagne pianificate, segue il tempo libero e quindi il turismo, con le campagne promozionali e istituzionali dei grandi brand del trasporto, dell’organizzazione viaggi e dell’ospitalità che hanno trovato la massima concentrazione nel periodo estivo. È per noi motivo di soddisfazione leggere dopo questi tre settori trainanti una varietà merceologica ampia, dagli alimentari alla distribuzione, dalla finanza/assicurazioni alle tlc, prova ulteriore della strategicità di un mezzo in grado di restituire redditività e efficienza alle campagne di prodotto e di brand pianificate sui grandi media TV e Digital”.