Alessandro Modiano (Foto Ansa)

Clima: fondo italiano da 840 milioni per sostenere i paesi poveri

Condividi

L’iniziativa, in 5 anni, sarà presentata ufficiale il 7 novembre alla Cop27 in Egitto

L’Italia si prepara ad attivare un Fondo per il clima da 840 milioni all’anno per 5 anni per sostenere le politiche climatiche nei paesi in via di sviluppo. Lo ha annunciato l’ambasciatore Alessandro Modiano, inviato italiano per il clima, alla vigilia della Cop27 di Sharm el-Sheikh in Egitto, la conferenza annuale Onu sul clima.

“L’anno scorso alla Cop26 di Glasgow l’Italia ha deciso questo Fondo per il clima. E’ il nostro contributo al fondo da 100 miliardi all’anno per aiutare i paesi in via di sviluppo a decarbonizzare previsto nell’Accordo di Parigi”, ha spiegato Modiano.

Nel dettaglio, della somma stanziata 800 milioni sono concessionali, gli altri 40 a fondo perduto. “Contiamo di cominciare a utilizzarlo nelle prossime settimane”, ha spiegato, anticiando che “i decreti attuativi sono alla Corte dei Conti”.