Elon Musk (foto Ansa)

Twitter inizia il dramma licenziamenti. Oggi Musk decimerà la forza lavoro

Condividi

Dopo aver cacciato i vertici di Twitter per giusta causa – adesso la faccenda, dove sono in ballo milioni di dollari, è in mano agli avvocati – Elon Musk il nuovo proprietario del social network, ha deciso di passare ai dipendenti. Oggi alle 9 ora di San Francisco, i lavoratori di Twitter riceveranno una notifica via e-mail sul loro possibile licenziamento. Musk li aveva informati con la prima comunicazione inviata a tutti i dipendenti di Twitter dopo l’acquisizione del social network una settimana fa.


In un’e-mail non firmata era scritto: “Nel tentativo di mettere Twitter in salute, venerdì affronteremo il difficile processo di riduzione della nostra forza lavoro globale. Riconosciamo che ciò avrà un impatto su un certo numero di persone che hanno fornito preziosi contributi a Twitter, ma questa azione è purtroppo necessaria per garantire il successo futuro dell’azienda”.