Il nuovo direttivo Anso

Nuovo direttivo a 7 membri per Anso. Giovannelli confermato presidente

Condividi

Eletto all’assemble annuale del 3 novembre

Nuovo direttivo per Anso, l’Associazione Nazionale della Stampa Online che si appresta a compiere 20 anni.
Allargato a sette membri, il nuovo board, in carica fino al 2026, registra quattro conferme, due novità e un ritorno.
Alla guida dell’associazione, che rappresenta circa un centinaio di testate, è stato confermato Marco Giovannelli, direttore di Varesenews e presidente della Varese web srl. Conferme anche per Vincenzo Cifarelli, fondatore di Netnews, Giacomo Di Girolamo, direttore di Tp24, testata online della Sicilia Occidentale e Riccardo Di Nardo, amministratore unico della società editoriale Informa srl.
Torna nel direttivo Saverio Zeni editore di OK!Mugello e fanno il loro primo ingresso Nathalie Grange di Aostasera che sarà vice presidente dell’associazione e Andrea Garantola di GOL Impresa Sociale Srl, editrice di Open.

“Gli ultimi anni – commenta il presidente Giovannelli – hanno portati grandi cambiamenti nelle nostre vite. Questo ha avuto riflessi anche nelle nostre realtà editoriali. La dimensione digitale è entrata in tutte le case e il giornalismo ha avuto un ruolo fondamentale. Dopo la pandemia è arrivata una terribile guerra che sta dimostrando sul campo che sviluppo ha avuto la tecnologia dell’informazione. In questo scenario, Anso si è profondamente rinnovata allargando la base sociale verso nuove esperienze editoriali e sono entrati nella nostra associazione soggetti come Open, Micromedia, Money ed Engage arricchendo la già nutrita presenza di realtà locali e iperlocali. La sottoscrizione di un contratto collettivo di lavoro siglato con Fisc e con Fnsi sono stati l’altro elemento che ha caratterizzato il nostro impegno al fianco delle imprese editoriali”.

Il direttivo

  • Marco Giovannelli, presidente di Anso, ha 63 anni. Viterbese di origine, vive a Varese dal 1978. Fondatore e direttore di Varesenews è presidente della società editoriale Varese web. Ha collaborato con diversi giornali nazionali e locali e ha gestito diverse start up editoriali e progetti digitali. Insegna giornalismo all’Università dell’Insubria.
  • Nathalie Grange, 48 anni, vice presidente di Ansa, è giornalista professionista e presidente di PiùPress, la società coope-rativa editrice di Aostasera.it, il quotidiano online leader per lettori in Valle d’Aosta che ha fondato, con altri, nel 2007. Per la sua testata in particolare, si occupa dello sviluppo e del coordinamento di progetti editoriali e mediapartnership
  • Vincenzo Cifarelli, 43 anni, di Corato (Ba). Laurea targata IULM a Milano, è sempre stato nel Web Advertising, ricoprendo vari ruoli operativi. È editore dal 2005 con Netnews srl di 10 testate online di cui è fondatore. Ha il ruolo di ricerca e sviluppo in azienda, lavorando da sempre nella crescita del network di editori che utilizzano i servizi editoriali offerti dall’azienda.
  • Giacomo Di Girolamo, 45 anni è direttore di Tp24, la testata online più seguita in Sicilia Occidentale, specializzata in giornalismo di inchiesta e investigativo sulla criminalità organizzata e sugli scandali piccoli e grandi della pubblica amministrazione.
  • Riccardo Di Nardo, 63 anni, direttore responsabile di catanzaroinforma.it, testata nata nel 2004. Conta anche dei supplementi di cosenzainforma.it, lameziainforma.it, crotoneinforma.it e calabriainforma.it. Di Nardo, oltre ad essere direttore delle testate, è anche amministratore unico della società editoriale Informa Srl.
  • Andrea Garantola, 37 anni, dopo la laurea in giurisprudenza con una tesi in diritto sindacale all’Università Cattolica di Milano, ha proseguito gli studi con un master in Diritto & Impresa presso la Business School del Sole 24 Ore e successivamente ottenendo la specializzazione dei Giuslavoristi Italiani. Dopo diverse esperienze in studi legali internazionali, è entrato a far parte della squadra di Open dalla sua fondazione nel 2018, occupandosi di risorse umane e degli affari legali e societari.
  • Saverio Zeni, nato nell’era analogica ma con la mente proiettato al digitale da sempre. Nel 1994 fonda il primo magazine online specializzato sul mondo bio e sostenibile. Svolge attività di Consulente di comunicazione per aziende ed associazioni. Nel 2009 lancia OKMugello.it il primo quotidiano online dedicato al Mugello e nel 2020 apre OKNews24 network territoriale di quotidiani digitali a Firenze.