Oltre 2.300 giornalisti accreditati al G20: power bank e borracce bambù tra i gadget

Condividi

Organizzazione impeccabile, misure anti-Covid comprese. Sono oltre 2.300 -2.346 per l’esattezza- i cronisti accreditati al G20 di Bali: 527 indonesiani, 1.819 arrivati da ogni angolo del pianeta per seguire i lavori del vertice che riunisce i Grandi del mondo. All’International Convention Centre, dove è stato allestito il media center, sono presenti gli stand dove personale dedicato sottopone cronisti e operatori a tampone giornaliero, ‘lasciapassare’ indispensabile per accedere ai lavori. Il risultato del test viene registrato sul badge personale, aprendo le porte del media center.

Immancabile, riporta Adnkronos, come ogni edizione, la borsa con i gadget per i giornalisti accreditati: tra i ‘doni ricordo’ spicca la borraccia rivestita di bambù, un power bank, il cappellino, l’ombrello rosso e l’agenda realizzata con un tradizionale tessuto indonesiano. Tutto rigorosamente ‘logato’ G20.