WhatsApp, al via test per fare acquisti in chat

Condividi

Dopo i primi test in India, Meta avvia una nuova sperimentazione commerciale su WhatsApp in Colombia, Indonesia, Messico e Regno Unito. L’apertura arriva dopo che, qualche giorno fa, lo stesso Mark Zuckerberg aveva indicato l’app di messaggistica, insieme a Messenger, come le due fonti di prossima crescita per la holding social.

Come funziona la novità

Gli iscritti alla piattaforma di messaggistica potranno infatti ricercare aziende di vario tipo in un apposito menu dell’app, una sorta di elenco online, senza dover prima trovare su internet contatti e indirizzi.
In aggiunta, solo per il Brasile, gli utenti avranno l’opportunità di comprare prodotti e servizi delle imprese presenti, selezionandoli da un catalogo e usando metodi di pagamento supportati.

“Lanciamo la possibilità di trovare un’azienda direttamente su WhatsApp per consentire alle persone di cercare le attività per categoria o per nome, ha spiegato la holding. “In questo modo, non dovranno più cercare il numero di telefono sui siti web o salvarlo tra i propri contatti”.
“Vogliamo che le persone possano effettuare pagamenti sicuri da una chat con la propria carta di credito o di debito.
Questa esperienza di acquisto senza interruzioni farà la differenza per i consumatori e le aziende che desiderano acquistare e vendere su WhatsApp senza dover visitare un sito web, aprire un’altra app o pagare di persona”.