Giancarlo Giorgetti (foto Ansa)

Tim, Giorgetti: “a ore” riunione con ministri e presidenza

Condividi

L’obiettivo, dice il titolare del Mef, è salvaguardare l’interesse del Paese

Il dossier Tim-Cdp al centro di una riunione che coinvolgerà diversi ministeri, “coordinati dalla presidenza del consiglio”. Ad annunciarlo il ministro dell’economia Giancarlo Giorgetti che, durante la conferenza stampa di presentazione della Manovra ha dato per l’incontro delle tempistiche molto strette. “A ore”, ha precisato.

Problemi da verticalità di Tim

Entrando in dettagli Giorgetti ha spiegato che “lo Stato deve aver il controllo sulla parte di rete che è di interesse strategico. E questa forma di controllo si può esercitare in tanti modi”.
“Il problema di Tim, ha aggiunto, è che è integrata verticalmente e una parte deve essere messa sotto il controllo pubblico, l’altra parte può tranquillamente essere rimessa ai giochi di mercato”.

“Questo è il passaggio complicato che ci aspetta nelle prossime ore per trovare una soluzione nell’interesse di Tim, dei lavoratori di Tim ma salvaguardando l’interesse generale del paese e cioè il controllo pubblico sulla rete” ha concluso il ministro.