Giorgia Meloni (Foto Ansa)

Top Social Key People: Meloni sempre in vetta, Mentana in crescita

Condividi

A ottobre, la politica resta protagonista, ma con volumi minori. Salvini in controtendenza

La Top 5 Social Key People, elaborata da Sensemakers in collaborazione con Primaonline, vede per il secondo mese di fila Giorgia Meloni in vetta alla Top 5 di Facebook e di Twitter, pur con numeri inferiori rispetto a settembre, mese di campagna elettorale, cui è seguito l’insediamento a Palazzo Chigi della leader di Fratelli D’Italia.

Politici in calo, ad eccezione di Salvini. Mentana in crescita

In maniera analoga su Facebook si osserva una flessione nel confronto mese su mese per quasi tutti i politici, fatta eccezione per il dato di engagement di Matteo Salvini che registra un +15%.

Anche Enrico Mentana è in crescita e conquista la quinta posizione. I contenuti che generano maggiore engagement per il direttore di TG La7 sono gli stati che condivide su Facebook relativi agli argomenti più caldi del dibattito politico, dalla guerra in Russia al Covid fino ad argomenti di cronaca.

Ferragni torna in vett su Ig

La Top 5 di Instagram vede Chiara Ferragni di nuovo in vetta (a settembre era seconda dietro Khaby Lame). Va segnalato il ritorno dei Måneskin in quinta posizione, in particolare grazie ai post legati al lancio di “The Loneliest”, il loro nuovo singolo, uscito il sette ottobre.

I volti all’interno del ranking di Twitter sono anche in questo mese legati al mondo del giornalismo, dello sport o della politica. A conferma di ciò il ritorno di Ancelotti in terza posizione. Unica eccezione la quinta posizione dei Måneskin: anche su Twitter i contenuti più ingaggianti sono quelli dedicati al loro nuovo singolo e al loro nuovo album “Rush” che sarà in commercio a partire da gennaio 2023.

YouTube sopra la media

La vera novità è rappresentata però dalla Top 5 di YouTube dove osserviamo numeri nettamente al di sopra della media nel confronto con i mesi precedenti.
In vetta al ranking vediamo Panda Boi che quasi quintuplica il suo dato di visualizzazioni video e triplica quello di interazione. Il format più visualizzato del giovane Youtuber è quello in cui cucina e consegna del cibo a persone in difficoltà, grazie al quale raggiunge centinaia di milioni di visualizzazioni.
In seconda posizione vediamo Ornella Zocco, diventata famosa grazie a TikTok e al videoclip “Bello pazzerello”, realizzato con la giovanissima cantante neomelodica Benny G. Sulla piattaforma di Google condivide prevalentemente contenuti comedy in formato shorts. In terza posizione vediamo una new entry assoluta, Leonardo Grati, anche lui diventato famoso grazie alla piattaforma cinese e ai contenuti in stile comedy che descrivono il “make of” dei video.

Best performing post

La classifica dei Best Performing Post conferma le “destinazioni d’uso” dei vari social, mentre Facebook e Twitter sembrano più legati al mondo dell’informazione sia di natura politica, di cronaca o sportiva, Instagram e YouTube sembrano più predisposti all’intrattenimento.

In vetta al ranking di Facebook la nuova foto profilo di Giorgia Meloni, che ha adeguato la sua immagine sui social al suo nuovo incarico, decisamente più “istituzionale”, che sembra essere stata apprezzata dalla sua fan base.
Su Instagram, per il quarto mese di fila, tutti e cinque i top contenuti sono dei Reel di Khaby Lame, spesso realizzati con la partecipazione di personaggi famosi, come Snoop Dogg o l’ex calciatore Sergio Agüero.

TOP_5_SOCIAL_KEY_PEOPLE_bestperformingpost_OTT20221

Balotelli new entry su Twitter

Su Twitter vanno segnalate due new entry: Mario Balotelli in prima posizione con un tweet in cui il calciatore confessa ironicamente di essersi dimenticato “come usare Twitter”. In quinta posizione l’ingresso di Paola De Caro legato a una dolorosa vicenda: la giornalista del Corriere della Sera comunica su Twitter la morte del figlio diciottenne, investito a Roma nella notte del 20 ottobre.
Su YouTube, oltre ai video di Panda Boi di cui detto sopra, in terza posizione troviamo un video del “dietro le quinte” dei The Quinetto’s.

Novità tra le paid partnership

Infine, la classifica delle Paid Partnership vede nuovi volti e nuovi sponsor nel mese di ottobre. In particolare, su Facebook: Diletta Leotta in partnership con Vita Meals, il servizio di delivery personalizzabile in base al proprio piano alimentare; Alessandro Bastoni, difensore dell’Inter, in collaborazione con Puma e Irene Colzi con Sneem Hotel.

TOP_5_SOCIAL_KEY_PEOPLE_bestpaidpartnership_OTT20221

Su Instagram non ci sono new entry, ma va segnalata la partnership di Khaby Lame con Google Pixel che con un solo post (un Reel) genera più di due milioni di interazioni.

NOTA_METODOLOGICA_Classifica_TOP_5_SOCIAL_KEY_PEOPLE1