Apple vuole acquistare il Manchester United: offerta da 5,8 miliardi di dollari

Condividi

L’ombra della mela più famosa del mondo si staglia su Old Trafford. L’annuncio di cambiamenti nell’assetto della proprietà è stato comunicato dal Manchester United lo scorso martedì: “Saranno considerate strategie alternative incluso nuovi investimenti, la vendita o altre operazioni”. Inevitabilmente si sono rincorse le voci relative a possibili acquirenti di una quota del club. Su tutte, tra quelle riportate dalla stampa britannica, spicca quella di Apple.

L’amministratore delegato Tim Cook, sarebbe – riporta Gazzettadello sport – pronto ad offrire 5,8 milioni di dollari per rilevare lo United. Il valore della società, secondo Forbes, è di 4,6 miliardi, la terza più preziosa al mondo. È riportato, inoltre, che ci sarebbe stato già un primo approccio con il gruppo Raine, scelto dal Manchester per la consulenza finanziaria finalizzata ad un’eventuale cessione della società.

Anche altri colossi come Meta e Amazon starebbero valutando un possibile inserimento, per quanto in entrambe le aziende siano in corso diverse misure per attuare tagli al personale.