Go Tv sempre in crescita. Fcp: progressivo in crescita di 5 punti

Condividi

Ottobre segna un incremento dell’81% sul corrispettivo 2021, con un altro mese “vicino al raddoppio”

Anche a ottobre, le performance della Go Tv segnano dati molto positivi. Secondo l’Osservatorio Fcp-Assogotv (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità), i dati del mese evidenziano un fatturato totale di  € 1.761.916,00 pari al +81,2% sul 2021.

Nel progressivo da inizio anno, invece, il fatturato totale è di €  8.852.923,00, pari al +55,6% sul 2021.

Il commento di Angelo Sajeva, presidente Fcp-Assogotv: 

“Prosegue spedita la crescita di tutto il comparto Go Tv con ancora un mese vicino al raddoppio e una nuova accelerata sul progressivo che cresce di 5 punti percentuali rispetto a settembre.

Con il mese di ottobre si è aperta una delle fasi a più alta stagionalità del mezzo insieme ai mesi primaverili e di inizio estate. Un periodo che si caratterizza per un flusso di passeggeri sempre consistente e ad alta intensità anche nei week end. Questo determina livelli di reach tra i più elevati dell’anno, composti da profili giovani e dinamici, frequentatori quotidiani dei nostri ambienti, e da un pubblico più generalista che transita dai nostri touchpoint per motivi di shopping e vacanza.

Per queste ragioni i nostri palinsesti pubblicitari in queste settimane diventano ancora più ricchi, affiancando alle campagne di continuità i soggetti più tipici del periodo pre-natalizio: dal beauty agli alimentari, dai viaggi ai gioielli e orologi”.