Top giornalisti social: Biasin mantiene la vetta e fa il botto con un post su Brozović

Condividi

La classifica dei Top 15 giornalisti italiani di novembre, elaborata da Sensemakers in collaborazione con Prima, vede per il secondo mese di fila, Fabrizio Biasin in vetta al ranking. Il contenuto più performante della firma sportiva di Libero è un post di auguri a Marcelo Brozović pubblicato su Instagram.



La top 15 registra però numeri inferiori per la gran parte dei volti all’interno del ranking nel confronto con il mese precedente.

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

La top 15 registra però numeri inferiori per la gran parte dei volti all’interno del ranking nel confronto con il mese precedente.


Andrea Scanzi, dopo la flessione registrata nel mese di ottobre, dovuta soprattutto a una riduzione nella pubblicazione dei contenuti, torna a pubblicare più frequentemente (ma ancora al di sotto della sua media) e si posiziona quinto, osservando una crescita mese su mese del 77% sul dato di engagement e del 376% sul dato di views (drenato per la quasi totalità da Facebook).

Il contenuto più visualizzato a novembre è il repost del video “lo sfogo di Soumahoro”, deputato eletto con l’alleanza Verdi-Si che ha pubblicato un video sui suoi canali social per difendersi dopo la notizia di un’indagine su irregolarità in due cooperative nelle quali avrebbero avuto dei ruoli la moglie e la suocera.

Anche Selvaggia Lucarelli sale in settima posizione e vede una crescita del 61% sulle interazioni: due dei suoi post più performanti entrano nella Top 10 Best Performing Post, entrambi dedicati alla madre della giornalista, venuta a mancare il 19 novembre.


Va inoltre segnalato un ritorno con la quindicesima posizione di Federica Masolin, il volto della Formula uno per Sky Sport: la giornalista presenta un alto dato di interazioni medie su entrambe le piattaforme da lei presidiate (Instagram e Twitter), nell’ultimo mese della Formula1 2022 riesce infatti ad aggiudicarsi una posizione nel ranking con soli sette contenuti pubblicati.

Top 10 Best Performing Post

Classifica_Giornalisti_bestperformingpost_NOV2022

Osservando la Top 10 Best Performing Post ciò che si nota è un cambio di tendenza rispetto alla piattaforma che veicola i contenuti legati al mondo del giornalismo. Nove dei contenuti più performanti sono infatti post o reel su Instagram, mentre solo uno dei contenuti più ingaggianti è pubblicato su Facebook.

Va segnalata una new entry assoluta con la terza posizione di un post pubblicato da Federico Marconi, giornalista e telecronista sportivo. Il giovane rappresenta il paradigma tra “la tradizione e l’evoluzione”: oltre ad essere un giornalista/telecronista è anche uno Youtuber, dove realizza contenuti video e intrattenimento audiovisivo legati al mondo dello sport.
Ulteriore new entry da segnalare è la nona posizione di Guido Meda, lo storico commentatore della Moto Gp con un post pubblicato su Instagram dedicato a Francesco “Pecco” Bagnaia in occasione della vittoria del titolo mondiale.

NOTA-METODOLOGICA_GIORNALISTI