Volodymyr Zelensky (foto Ansa)

Qatar, la Fifa dice no a un messaggio di Zelensky “per la pace”

Condividi

La Fifa vuole mantenere – fino all’ultima partita – la sua decisione di tenere fuori la politica dai Mondiali. Dopo il tema del rispetto dei diritti civili nel paese, questa volta sembra che a ricevere un ‘no’ sia stata la richiesta del presidente ucraino Volodymyr Zelensky di condividere un messaggio “per la pace” prima del calcio d’inizio della finale.

“Pensavamo che la Fifa volesse usare la sua piattaforma per il bene comune”, ha spiegato una fonte alla Cnn, parlando del rifiuto alla proposta di Kiev. Nessun commento dall’organismo calcistico è arrivato all’emittente americana, che però ha parlato di contatti ancora in corso tra le parti.