Qatar 2022, la finale sulla stampa mondiale: Messi protagonista assoluto

Condividi

Il trionfo dell’Argentina in Qatar è sulle prime pagine di tutta la stampa mondiale, incoronando Leo Messi come protagonista assoluto e rendendo omaggio alla Francia sconfitta di Kylian Mbappè, arrivata a sfiorare il secondo titolo consecutivo.

“Leo Messi viene incoronato nella finale delle finali”, titola lo spagnolo El Paìs, che parla di “una partita al cardiopalma”. Riconoscimento anche a Mbappé che “prima ha costretto ai tempi supplementari con due gol e ne ha fatto un altro ai calci di rigore”.
L’argentino El Clarìn dedica la maxi-foto di apertura a Messi portato in trionfo dai compagni e una foto dei festeggiamenti nel paese.

“Per Lionel Messi e l’Argentina l’attesa è valsa la pena”, scrive il New York Times. Per il Washington Post invece “Una leggendaria finale di Coppa del Mondo premia finalmente l’argentino Lionel Messi”. Messi protagonista anche per il Walls Street Journal che gli riconosce il merito di aver trascinato l’Argentina alla vittoria.

Il Guardian mette l’accento sui festeggiamenti: “L’Argentina esplode per celebrare la conquista della Coppa del Mondo” e “le strade del centro di Buenos Aires sono un frastuono di urla e clacson”.

Delusione francese

C’è invece amarezza sulle prime pagine francesi. ‘Nella leggenda’, titola Le Figaro, con una foto dei festeggiamenti argentini accostata a quella di Mbappè che passa sconsolato accanto alla coppa. Stesso accostamento, con Messi e il campione francese per Libération, con le immagini separate dal tiolo ‘Leggende’.

Le Parisien sceglie invece una foto della nazionale francese di spalle, esprimendo ringraziamento per il campionato disputato.

Spazio in Italia

Largo spazio anche sui giornali italiani, sportivi e non. La Gazzetta dello Sport: “Argentina campione del mondo. Messi come Maradona. Francia ko ai rigori”. “L’Argentina di Messi è campione del Mondo”, apre il Corriere dello Sport, con il titolo “Maradoha” che richiama proprio il nome del campione argentino, icona del paese.
“Calcio tiamo”, la dichiarazione di apertura di ‘Tutto Sport’.

Il Corriere della Sera apre l’edizione cartacea con la foto della squadra argentina sul podio mentre Messi solleva la Coppa accanto al titolo: “Messi porta l’Argentina sul tetto del mondo”.
La Repubblica inquadra in un primissimo piano Leo Messi che bacia la Coppa prima di sollevarla al cielo: “Nella leggenda”. Per La Stampa Leo Messi è semplicemente “Il re del mondo” mentre su Il Messaggero “Argentina mondiale, Leo Messi come Maradona”. 

Libero e Verità hanno scelto di dare anche una lettura politica al racconto della finale. Il primo con una foto che ritrae in una smorfia di disappunto il presidente francese, Emmanuel Macron, che ha “abbassato la cresta”, il secondo guardando invece agli scandali che hanno accompagnato questa edizione dei mondiali.