Francesco Jori, direttore generale di Van Berkel International

Condividi

Van Berkel International, iconica azienda di Food Forniture Made in Italy del Gruppo Rovagnati, ha annunciato la nomina di Francesco Jori come direttore generale. Nel suo nuovo incarico, spiega un comunicato stampa, il manager raccoglie la sfida di consolidare l’espansione del Brand a livello nazionale e internazionale, proseguendo nel rilancio dell’azienda che è passata in pochi anni da meno di un milione di euro di fatturato a quasi 25 milioni nel 2021.

Francesco Jori possiede oltre 25 anni di esperienza maturati in aziende leader nei rispettivi settori sia in Italia che nei mercati esteri. Laureato in Economia Aziendale all’università Bocconi di Milano, ha iniziato la sua carriera nel 2000 come trade marketing manager di LG Electronics. Nel 2008 passa a Toshiba, dove ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità fino a diventare business unit director. Dal 2015 al 2019 ha coordinato le funzioni sales, marketing e controlling per Electrolux in qualità di country manager Italy & Greece. Prima del suo ingresso in Berkel, notificato il 19 dicembre 2022, ha lavorato nel Gruppo Smeg come general manager del Brand Pavoni.

“La storia di rilancio di Berkel è la dimostrazione di quanto l’eccellenza che contraddistingue la manifattura italiana sia sinonimo di resilienza”, ha dichiarato il neo direttore generale Francesco Jori. “Ci sono ora grandi sfide nel futuro dell’azienda, che passano sia da un consolidamento dei diversi mercati in cui la presenza è già rilevante, che da una crescita in aree geografiche ad oggi del tutto inesplorate, di sicuro potenziale”.