Wanna Marchi e figlia tornano in tv. “Sono ancora la numero uno”

Condividi

Wanna Marchi torna in tv con la figlia Stefania Nobile per la conduzione di un programma: l’appuntamento è per giovedì prossimo, dalle 23 alle 24, con la trasmissione “Natale con i carcerati” su Telelombardia in onda anche in streaming.

Wanna Marchi televenderà la tessera annuale dell’associazione “Nessuno tocchi Caino”, Ong da anni attiva sul tema delle carceri e dei carcerati.

Ospiti della trasmissione – spiega Ansa, Sergio D’Elia, segretario di “Nessuno Tocchi Caino”, il giornalista Marco Oliva e Raffaello Tonon che ha partecipato ad alcuni eventi dell’organizzazione.

Fabio Ravezzani


“Telelombardia invita Wanna Marchi e Stefania Nobile a promuovere una iniziativa solidale – spiega il direttore del gruppo Mediapason, Fabio Ravezzani -. Dopo le polemiche e le condanne scontate in carcere le due regine delle televendite hanno accettato la proposta di promuovere una giusta causa grazie al loro talento. E’ stata volentieri messa a disposizione un’ora del palinsesto per aiutare i carcerati a passare un Natale per quanto possibile sereno attraverso il sostegno a Nessuno Tocchi Caino. Questa trasmissione sarà anche l’occasione per il riscatto che mamma e figlia da tempo cercano”.


“Non vedo l’ora di tornare in tv per una iniziativa così bella – afferma Wanna Marchi -. Sono ancora la numero uno delle televendite e sono sicura di riuscire a convincere chi ci guarderà ad associarsi a Nessuno Tocchi Caino. Io il carcere l’ho vissuto ed è una esperienza che non auguro a nessuno. Ma è una parte della mia vita che non posso e non voglio cancellare. Ovviamente noi non guadagneremo un euro, del tesseramento si occuperà direttamente Nessuno Tocchi Caino. Vi assicuro che la mia carica e il mio entusiasmo nel televendere sarà identico a quello del primo giorno in tv”.