Giampaolo Angelucci (Foto Ansa)

Gli Angelucci cedono il Gruppo Corriere a Polimedia ed escono dall’editoria locale

Condividi

Coinvolte le testate Corriere dell’Umbria, Corriere di Siena, Corriere di Arezzo e Corriere della Maremma

Mentre sembra vicina la chiusura dell’accordo per l’acquisizione del Giornale, la Finanziaria Tosinvest degli Angelucci – editori anche di Libero e Il Tempo, ha annunciato la cessione a Polimedia del 100% del capitale sociale della Società Gruppo Corriere, editrice delle testate Corriere dell’Umbria, Corriere di Siena, Corriere di Arezzo e Corriere della Maremma.
Una mossa che di fatto ne sancisce l’uscita dall’informazione locale.

L’acquirente, si specifica in una nota del gruppo, firmata dal presidente Giampaolo Angelucci, “ha assicurato che posti di lavoro e professionalità saranno tutelati”.

“Al nuovo editore, si legge, giungano i più sentiti auguri di buon lavoro con l’auspicio di proseguire nel solco di una tradizione costruita con passione, orgoglio e professionalità. Ai giornalisti, che ringraziamo per il percorso di autorevolezza sino a qui condiviso, auguriamo il pieno successo di questa nuova avventura”.