Dario Nardella, Stefano Bonaccini e Christian Prudhomme (foto Ansa)

Tour de France, nel 2024 partenza da Firenze e tre tappe in Italia

Condividi

L’edizione del 2024 del Tour de France assume dei contorni sempre più particolari. Dopo l’arrivo a Marsiglia, al posto degli Champs-Elysées parigini, per la prima volta la partenza sarà in Italia, da Firenze, con le tre tappe iniziali in Italia, fra Toscana, Emilia-Romagna, Lombardia e Piemonte.
Firenze-Rimini, Cesenatico-Bologna, Piacenza-Torino gli itinerari delle prime giornate di corsa, presentati ufficialmente il 21 dicembre, da Palazzo Vecchio, con il sindaco Dario Nardella, il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, e il direttore del Tour de France, Christian Prudhomme.

“Il Tour de France non è mai partito dall’Italia in 120 anni, ed era una specie di anomalia, di incongruenza”, ha detto Prudhomme, citando i vincitori italiani della corsa, da Bottecchia a Nibali.
Il direttore della Grande Boucle ha sottolineato che “l’Italia è un grande Paese di ciclismo, un Paese appassionato, un Paese magnifico, un Paese che ci offrirà la bellezza dei propri paesaggi”.