Michael Bloomberg (Foto Ansa)

Bloomberg vuole espandersi e mette nel mirino Dow Jones e WaPo

Condividi

Secondo il portale Axios, il miliardario starebbe pensando a una delle due realtà per allargare il suo impero media

Michael Bloomberg vorrebbe allargare il suo impero media e, per farlo, avrebbe messo gli occhi su Dow Jones. A segnalarlo il sito americano Axios secondo cui, l’ex sindaco di New York riterrebbe in particolare la società dei Murdoch, cui tra l’altro fa capo anche il Wall Street Journal, la soluzione ideale.
Un altro obiettivo, continua il sito, potrebbe essere il Washington Post, se Jeff Bezos fosse intenzionato a vendere.

Combinando Dow Jones con le sue agenzie, rimarca il portale, Bloomberg creerebbe un colosso dedicato alle notizie economiche senza precedenti. E allo stesso, unendo i suoi assett con il WaPo, oltre ad aumentare la copertura di notizie, potrebbe sfidare il dominio del Nyt.

Il contesto

Le voci su un interesse del miliardario arrivano in un momento particolare per entrambi i potenziali obiettivi. I Murdoch da qualche settimana stanno valutando le ipotesi di fondere di nuovo i loro due bracci media – News Corp, che controlla Dow Jones, e Fox News. Un’idea che non ha trovato apprezzamento unanime tra tutti gli azionisti, alcuni dei quali preferirebbero la cessione di alcuni assett, come appunto Dow Jones.
Per quanto riguarda invece il Washington Post, la testata non sta attraversando un momento roseo sul fronte dei conti e, negli ultimi tempi, ha iniziato anche a licenziare una parte del suo organico, mettendo in conto per il 2023 una forte ondata di licenziamenti.