Sabato, domenica e lunedì. Anno nuovo, nuovi appuntamenti

Condividi

Per aprire l’anno, alla Scala un nuovo spettacolo per bambini e ottoni. In teatro a Milano il clown più grande della scena internazionale. Una mostra in ricordo di David Bowie. Una serie in ricordo del generale Dalla Chiesa.

David Larible

Una risata ci salverà

Sabato e domenica, al Teatro Menotti di Milano, è di scena ‘Destino di un clown’. Protagonista e ideatore dello spettacolo è David Larible. A 65 anni, Larible è considerato il più grande clown del mondo. Fra i suoi ammiratori: Francis Ford Coppola, Julia Roberts, Sandra Bullock, Woody Allen, Geraldine e Victoria Chaplin. Al cinema ha fatto un cameo in ‘Ocean’s Eleven’. Mentre in tv ha presentato un ‘Telethon’ con Jerry Lewis. Lo spettacolo si compone di una serie di sketch inediti, in cui il clown immagina di partecipare ad alcuni casrting molto complessi.

David Bowie

Ziggy Stardust Forever

L’8 gennaio avrebbe compiuto 76 anni. Invece, è morto il 10 gennaio 2016. Fra questi due anniversari si sono svolte la vita, la carriera e la fama di David Bowie. A lui l’Archivio di Stato di Torino dedica una mostra, aperta fino al 26/2. ‘David Bowie – Steve Schapiro. America. Sogni. Diritti’ propone l’incontro fra il Duca bianco e il celebre fotografo. Da quando si conobbero nel 1974 a Los Angeles, Schapiro – scomparso l’anno scorso – fino agli anni Ottanta fu sempre vicino a Bowie, realizzandone i ritratti, firmando la copertina di alcuni album e come fotografo di scena dell”Uomo che cadde sulla Terra’.

Kiss kiss pum pum

C’è tempo fino a domenica per andare al Franco Parenti di Milano a vedere il musical rock ‘Stanno sparando sulla nostra canzone‘. Nell’America anni Venti, uscita dalla pandemia di Spagnola, impazza la malavita e insieme la voglia di divertirsi. Protagonista dello spettacolo scrito da Giovanna Gra è Veronica Pivetti, che interpreta Jenny Talento, foraia e venditrice d’oppio.

Mjriam Schiavello, Mario Acampa, Matteo Sala

La Scala dei bambini

Riprendono domenica gli appuntamenti per bambini al Teatro alla Scala. L’ensemble degli ottoni diretto da Brian Earl accompagna – con Haendel, passaggi di ‘Aida’ e infine la musica di John Williams per ‘Jurassic Park’ – lo spettacolo ‘Lalla & Skali e… La mummia sbendata’. Il titolo fa parte di un ciclo ideato e diretto da Mario Acampa. In scena, gli attori Mirjam Schiavello e Matteo Sala. Con loro, gli allievi della Scuola di ballo dell’Accademia del Teatro.

‘Acqua alle corde’

Habemus papam (anche al cinema)

Elio cantastorie, Enzo Iacchetti Papa, Giobbe Covatta parroco, Natasha Stefanenko ‘donna della discordia’. Sono solo alcuni dei nomi riconoscibili nel cast di ‘Acqua alle corde’. Il film, diretto da Paolo Consorti e realizzato con il sostegno di Marche Film Commission, arriva in sala lunedì, prima di un tour per i festival europei e all’Italian Comedy di Los Angeles. La trama vede un gruppo di artisti di musical ingaggiati per interpretare la storia di Sisto V e dell’obelisco di piazza San Pietro.

Sergio castellitto, ‘Il nostro generale’

Il Generale inaugura l’anno

Si apre lunedì con ‘Il nostro Generale’ l’anno in serie di Rai1. La fiction in 4 puntate è una coproduzione Rai Fiction – Stand by me. E’ dedicata a Carlo Alberto Dalla Chiesa, di cui lo scorso settembre sono ricorsi i 40 anni dall’uccisione. La storia si concentra sugli anni Settanta della lotta al terrorismo e alla Brigate rosse, con la creazione di un nucleo speciale antiterrorismo. La regia è di Lucio Pellegrini. Mentre nei panni del Generale si è (completamente) calato Sergio Castellitto, affiancato fra gli altri da Antonio Folletto, voce narrante della serie.