Tim Cook (foto Ansa)

Apple: Cook si taglia lo stipendio del 40% a 49 milioni

Condividi

Il ceo di Apple Tim Cook riceverà, dopo una sua richiesta in tal senso, un taglio del 40% della sua remunerazione totale per il 2023 a 49 milioni di dollari. Lo segnala in una comunicato il gruppo all’autorità di vigilanza americana, Sec.

La decisione, approvata dal comitato remunerazioni, prevede che l’obiettivo per il 2023 passa da 84 a 49 milioni di dollari con la parte fissa che resta invariata a 3 milioni, così come gli incentivi in contanti mentre il premio in azioni scende da 75 a 40 milioni di dollari.
Diversi analisti avevano giudicato eccessiva la remunerazione di Cook che ha un patrimonio stimato in 1,7 miliardi di dollari.