Ferrari si prepara al mondiale di F1 e svela la SF-23

Condividi

Racconto in diretta via streaming per la presentazione con i tifosi sugli spalti

Mancano una ventina di giorni all’inizio del mondiale 2023 di Formula1, al via il 5 marzo in Bahrain. In vista dell’appuntamento, la Ferrari ha alzato il sipario sulla monoposto che guideranno Charles Leclerc e Carlos Sainz.
Scegliendo non a caso il giorno di San Valentino, strizzando l’occhio all’amore dei tifosi verso la Rossa.

SF-23 il nome della vettura che, dopo la presentazione, è stata subito messa in pista sul circuito di Fiorano. Con un racconto seguito in diretta anche sul canale YouTube della scuderia e che ha visto i tifosi assistere dalle tribune ai primi giri.

Debutto anche per Vasseur

La presentazione della macchina è stato anche il debutto di Frederic Vasseur nel nuovo ruolo di team principal. “La nostra sfida è vincere e portare la Ferrari davanti a tutti”, ha commentato il manager, che da inizio anno ha preso il posto di Mattia Binotto.
“L’obiettivo di tutti è tornare alla vittoria. Sento l’entusiasmo della gente e di tutti coloro che lavorano per questa squadra, questo evento è il modo migliore di iniziare la stagione. Un momento molto intenso, la cosa più importante è tornare al successo e mantenere le promesse”.

Più nero e la scritta ‘Ferrari’

La nuova Ferrari ha molto in comune con quella della passata stagione. Sull’ala posteriore è tornata la scritta ‘Ferrari’ che aveva già conquistato tutti a Monza nel 2022 quando le F1-75 sfoggiarono una livrea celebrativa per la gara di casa. Il rosso ovviamente è il colore principale, ma sulla livrea c’è spazio anche per il nero.