Mondadori cresce nel digitale. The Wom, Giallozafferano, Mypersonaltrainer i brand più forti

Condividi

Cresce l’audience digitale web e social del Gruppo Mondadori. Secondo i dati Audiweb sono in tutto 28 milioni di utenti unici al mese, in crescita del 14% rispetto allo scorso anno, con un risultato che fa posizionare il gruppo tra i primi tre editori italiani, subito dopo gli editori dei due principali quotidiani di informazione del Paese.
Giallozafferano, Mypersonaltrainer e The Wom i brand artecifici delle migliori performance.

La classifica Audiweb

Entrando nel dettaglio, racconta una nota del gruppo, in cima alla classifica si posiziona appunto Giallozafferano che sfiora i 20 milioni di utenti unici, pareggiando il record storico registrato nel dicembre 2020 durante la pandemia. Con un’audience 3 volte superiore al secondo player e una reach del 60% nella categoria Food&Cooking, Giallozafferano è la piattaforma alla quale tre italiani su cinque si affidano per suggerimenti e ricette per cucinare.

Nella categoria Health, Fitness and Nutrition conquista la prima posizione Mypersonaltrainer, con 13 milioni di utenti unici, triplicando il valore del secondo competitor e conquistando il 60% del tempo speso dagli italiani sui siti della categoria.

A meno di un anno dal lancio, il media brand The Wom ha raggiunto 9,5 milioni di utenti unici, due volte e mezzo quello del secondo player, nella categoria del mondo dei femminili.

I social

Importanti anche i numeri registrati sui social. A gennaio 2023, i brand di Mondadori Media hanno raggiunto infatti una fanbase di 80 milioni di follower, di cui oltre il 50% su Instagram e Tik Tok (fonte: Shareablee), con una crescita di 20 milioni di follower proprio su quest’ultimo, in linea con la strategia del gruppo di puntare sulla Generazione Z e i giovani millennials. Oltre 550 milioni le video views mensili e 36 milioni di interazioni (fonte Shareablee + Instagram video insights) generati a gennaio 2023.

Giallozafferano cresce in particolar modo su Tik Tok, anche grazie ai contenuti prodotti dai top creator, oggi nel roster di Zenzero Talent Agency. Con 7 milioni di interazioni mensili, Giallozafferano risulta il primo food media brand sia per engagement totale, sia per engagement medio per post (fonte: Shareablee Gennaio 23).

Fanbase pari a oltre 5,5 milioni complessivi (+50% rispetto allo scorso anno) e 4 milioni di interazioni per The Wom, che ha inoltre registrato 64 milioni di views tra Instagram e Tik Tok, grazie a short videos realizzati con la Squad di creator del brand.

Anche su Mypersonaltrainer i valori sono decisamente positivi: 3 milioni di fan totali (+25% rispetto allo scorso anno) e un’ottima performance sulle video views mensili, che risultano trainate dai video brevi caricati su Instagram, con oltre 21 milioni di visualizzazioni.

La crescita di Webboh

Nella classifica dei 15 top media italiani stilata da Prima Comunicazione con Shareablee, si distinguono i due brand editoriali di Mondadori Media Webboh, recentemente acquisito, al 5° posto, e Giallozafferano, 13esimo.
Per Webboh Mondadori ricorda anche il numero di follower del brand raddoppiati in un anno, tra Instagram e Tik Tok, raggiungendo oltre 2 milioni, le 140 mila interazioni generate da ogni post pubblicato su Instagram (Shareablee Gennaio 2023) e un engagement rate medio del 5% su Tik Tok e del 10% su Instagram.