Barbara Marinali

Barbara Marinali, presidente di Acea

Condividi

Il 17 febbraio 2023, il Cda di Acea ha nominato Barbara Marinali consigliere non esecutivo, confernedole l’incarico di presidente.
Il suo ingresso nel board, su proposta del Comitato per le Nomine e la Remunerazione e con deliberazione approvata dal Collegio Sindacale, è avvenuto per cooptazione, in sostituzione di Michaela Castelli, ex presidente della società, dimessasi il 14 febbraio.

Marinali, romana, classe 1964, laurea in Economia e Commercio alla Sapienza di Roma, è dottore commercialista e revisore legale e ha diverse esperienze nel settore pubblico e privato.
Attualmente ricopre rilevanti posizioni all’interno degli organi di società quotate: è presidente di Open Fiber da dicembre 2021, e siede nel consiglio di amministrazione di Webuild da aprile 2021.
Dal settembre 2020 a marzo 2022 è stata senior advisor del ceo di Snam. Dal 2013 al 2020 è stata componente del primo consiglio dell’Autorità di regolazione dei trasporti. Dal 2009 al 2013 è stata direttore generale per le infrastrutture stradali del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti.

Precedentemente è stata direttore della segreteria del Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica) e reggente del Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica presso la Presidenza del consiglio dei ministri (2006-2008).
Tra le altre esperienze: Autorità garante della concorrenza e del mercato, ministero dell’Economia e delle finanze e ministero delle Attività produttive (oggi Mise).