Gilbert Ghostine, presidente del Cda di Sandoz

Condividi

Novartis, multinazionale svizzera che opera nel settore farmaceutico, ha annunciato la nomina di Gilbert Ghostine quale presidente del Consiglio di amministrazione di Sandoz: la sua divisione di farmaci generici e biosimilari destinata a diventare una società indipendente.

Come riporta un comunicato stampa del 20 febbraio 2023, il manager assumerà la carica non appena Sandoz sarà autonoma a tutti gli effetti. Il nuovo Cda di Sandoz sarà dunque costituito dopo la scissione da Novartis, prevista nel secondo semestre 2023.

Dal 2014 Gilbert Ghostine è amministratore delegato di Firmenich, gruppo ginevrino specializzato negli aromi e profumi. In precedenza ha lavorato per Diageo, multinazionale inglese operante nel settore delle bevande alcoliche. Attualmente fa parte di due consigli di amministrazione: in Danone, dove è membro del comitato di controllo, e in Four Seasons Hotels & Resorts, dove presiede il comitato per la remunerazione e le nomine. Ha conseguito un master in Business Administration presso la Saint Joseph University, in Libano, e ha completato l’Advanced Management Program della Harvard Business School.