Matteo Piantedosi (Foto Ansa)

Il Viminale dopo twitter sbarca anche su Facebook

Condividi

Dopo twitter ora il Viminale è anche su Facebook. Dal 15 febbraio scorso il ministero dell’Interno guidato da Matteo Piantedosi ha aperto un suo profilo sul social. Sul sito del Viminale l’invito agli utenti a seguire ”il nuovo profilo social per conoscere meglio la nostra amministrazione, i temi e le attività di cui si occupa, e rimanere sempre aggiornato con le notizie pubblicate su interno.gov.it”. E’ quanto riporta Adnkronos.