Alessandro Mirandola, general manager di AMC Italia

Condividi

AMC, multinazionale attiva nella produzione di sistemi di cottura in acciaio inossidabile, ha annunciato la nomina di Alessandro Mirandola in qualità di general manager per il mercato Italia. Promotore di una cultura aziendale fondata sul benessere dei dipendenti attraverso la creazione di un ambiente di lavoro in cui possano sentirsi a proprio agio e coinvolti, sia che lavorino da casa che in ufficio, Alessandro si insedierà nel nuovo ruolo già a partire dal 1° marzo 2023.

Classe 1976, laureato in Economia Aziendale presso l’Università LIUC Carlo Cattaneo di Castellanza, Alessandro Mirandola approda in AMC dopo una lunga esperienza in Avon Cosmetics, azienda statunitense produttrice di cosmetici, profumi e bigiotteria. Entrato in Avon Cosmetics nel 2001, Alessandro ha rivestito posizioni di crescente responsabilità in differenti funzioni aziendali in Italia, Spagna e Regno Unito, ricoprendo, tra gli altri, i ruoli di direttore commerciale per il mercato Spagna, customer journey experience & commercial director per il cluster Italy & Mediterraneo, country manager per la Spagna e, in ultimo, da giugno 2020, general manager per l’Italia.

Nei suoi 22 anni in Avon Cosmetics, come riporta un comunicato stampa, Alessandro è stato una figura strategica nella realizzazione della Business Transformation del Brand, contribuendo alla crescita sostenibile dell’azienda e alla performance positiva delle vendite grazie a una strategia multicanale. In particolare, negli ultimi tre anni in Italia, ha portato avanti una vera e propria trasformazione della forza vendita accelerando la digitalizzazione delle attività commerciali, elemento cruciale nel periodo pandemico e post. Forte di questo background, grazie al quale ha maturato una solida esperienza nella vendita diretta, Alessandro Mirandola proseguirà il suo percorso in AMC.