Grandi Salumifici Italiani e Parmareggio lanciano GranTerre con Armando Testa

Condividi

Armando Testa vince la gara indetta per lanciare la nuova realtà federativa che unisce sotto un’unica marca le produzioni di Caseifici GranTerre e Salumifici GranTerre. Obiettivo ambizioso di crescita a 2 miliardi di fatturato e si punta molto sui nuovi spot

Dall’unione di Grandi Salumifici Italiani e Parmareggio nasce GranTerre. Il battesimo pubblicitario della nuova realtà federativa che riunisce sotto un’unica egida le produzioni di Caseifici GranTerre e Salumifici GranTerre è curato da Amando Testa, che ha vinto la gara appositamente indetta.

La nuova entità allinea tra i propri brand Parmareggio, Teneroni, GranTeneroni, Senfter, Cavazzuti.

Programmi di crescita

Presente in cinque regioni e potendo contare su 18 sedi produttive, con 2000 soci produttori, GranTerre ha l’obiettivo di far crescere il fatturato da 1,5 a 2 miliardi, espandendosi di più anche all’estero.

La comunicazione ed il marketing vengono ritenuti uno strumento essenziale per ottenere questo risultato. E così Armando Testa, già partner per i brand di Grandi Salumifici Italiani, diventa l’agenzia di riferimento del nuovo corso e per tutte le iniziative di comunicazione.  

La campagna si fonda sull’idea del tagliere, quale elemento di collegamento tra i due mondi del gusto riuniti. Dal 5 marzo i due spot, dedicati ai grattugiati Parmareggio e al Gran Tenerone saranno on air sui principali canali TV, Radio, Digital e Social. La pianficazione è di Media Club, già partner sia di Grandi Salumifici Italiani che di Parmareggio.