Fabio Francalancia, chief procurement & strategic sourcing officer del Gruppo Engineering

Condividi

Il Gruppo Engineering, società italiana specializzata nella consulenza informatica, ha annunciato l’ingresso di Fabio Francalancia con il ruolo di group chief procurement and strategic sourcing officer. A partire dall’8 marzo 2023, il manager riporterà a Massimo Cunico, group chief financial officer, e avrà la responsabilità di guidare l’evoluzione del procurement di Gruppo verso modelli e best practice internazionali, innovando metodologie di acquisto sempre più digitali, agili e coerenti sia alle dinamiche del business di Engineering che a quelle del mercato globale.

Laureato in Economia e Direzione Aziendale all’Università Cattolica del Sacro Cuore, Fabio Francalancia ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità in ambito Finance, Procurement and Operations in importanti aziende multinazionali. Ha iniziato la sua carriera nel 1996 come senior consultant per Arthur Andersen. Nel 2002 viene nominato head of billing & cashing di TELE+, mantenendo lo stesso ruolo anche in seguito alla nascita di Sky Italia. Prima di entrare a far parte del Gruppo Engineering, ha lavorato a Londra come CPO di Sky Group e in Sky Italia come deputy chief operating officer.

In qualità di group chief procurement and strategic sourcing officer, spiega un comunicato stampa, Fabio Francalancia si occuperà inoltre di creare un ecosistema di partner non solo coerenti con la vision di Engineering, ma anche orientati a un business etico, responsabile e sostenibile. Inoltre, contribuirà al percorso di integrazione delle società acquisite dal Gruppo in Italia e all’estero.