Mario Sechi passa la direzione giornalistica di List a Marco Patricelli

Condividi

Mario Sechi dopo aver lasciato la direzione dell’Agi per assumere l’incarico di capo ufficio stampa della presidenza del Consiglio,  ha scelto lo storico Marco Patricelli per affidargli List, il  prodotto giornalistico on line fondato insieme a Maite  Carpio.


 Patricelli nel suo primo editoriale racconta LIST come “Una voce libera, indipendente, impermeabile ai condizionamenti interessati, palestra per il pensiero e strumento di analisi.  Il gusto della sfida da condividere con il socio spagnolo, l’amore per il giornalismo”.


Patricelli racconta nello stesso testo, racconta di aver conosciuto Mario Sechi “quando  nominato direttore del Tempo, venne  a Pescara per conoscere i giornalisti della redazione dell’edizione Abruzzo, ma proprio nel giorno in cui ero assente perché impegnato a Ferrara alla Mostra del libro ebraico. Qualche giorno dopo andai io a conoscerlo di persona a Roma, nella sede del quotidiano a piazza Colonna, e ci incontrammo davvero. In tutti i sensi. Ci sono pochi momenti della vita professionale che meritano di essere ricordati, perché importanti, e questo è uno di quelli. Scattò un feeling immediato, talmente robusto da rimanere ben saldo nonostante gli scossoni delle vicissitudini del giornalismo e della vita, che sfilacciano e poi spezzano le conoscenze superficiali o convenzionali”.