Amazon offrirà connessione a Internet via satellite. Il servizio si chiamerà Kuiper

Condividi

Amazon vuole fornire ai primi clienti di prova internet dallo spazio il prossimo anno e ha dichiarato martedì che entro il 2026 la metà dei 3.200 satelliti necessari dovrebbe essere in orbita. I primi due satelliti saranno lanciati all’inizio di maggio, ha dichiarato Dave Limp, responsabile dei dispositivi dell’azienda. Le sue dichiarazioni sono state rilasciate a Washington in occasione di una conferenza sull’industria satellitare.

Il servizio di Amazon, chiamato Kuiper, sarebbe in concorrenza, tra gli altri, con l’offerta Starlink già attiva e funzionante della SpaceX del miliardario tecnologico Elon Musk. Alla conferenza è stato presentato anche un prototipo di ricevitore Kuiper. Secondo Limp, sviluppando i propri chip, tra le altre cose, il ricevitore potrebbe essere prodotto a meno di 400 dollari per unità.

Amazon – scrive Adnkronos – è nota per vendere i suoi dispositivi, come gli altoparlanti Echo, ai clienti a circa il costo di produzione. Starlink offre i suoi terminali in Germania a un costo una tantum di 450 euro.

I chip interni, il cui nome in codice è Prometheus, saranno utilizzati nelle apparecchiature di ricezione dei clienti, nonché nei satelliti e nelle stazioni di terra, ha dichiarato Limp. In un satellite, possono trasmettere fino a un terabit di dati al secondo come sistema completo e costano un decimo delle soluzioni a semiconduttore disponibili sul mercato.

Amazon conta anche sui vantaggi in termini di costi derivanti dall’infrastruttura globale che sta dietro al suo servizio cloud Aws, utilizzato da molte start-up e grandi aziende. Tra l’altro, potranno accedere alla rete AWS per la trasmissione dei dati, ha detto Limp.

Il lancio dei primi satelliti per le operazioni internet successive è previsto per l’anno prossimo. Nel corso del tempo, Amazon intende costruire da tre a cinque satelliti al giorno. Il più grande rivenditore online del mondo è anche uno dei maggiori fornitori di servizi cloud con Aws. La divisione dispositivi di Limp comprende gli altoparlanti Echo e i lettori Kindle, oltre allo sviluppo di robotaxi.