Via libera alla fusione per incorporazione di Mediaset Espana in Mfe

Condividi

L’assemblea di Mediaset Espana ha approvato la fusione per incorporazione nella controllante Mfe-Mediaset.

Mediaset Espana era già ampiamente controllata dalla holding del Biscione, con circa l’83% delle quote, dopo l’Offerta pubblica di offerta e scambio riuscita parzialmente l’estate scorsa. L’operazione prevede la semplificazione della catena di controllo, che punta a sinergie più efficienti, oltre che a piattaforme comuni sui contenuti televisivi e sulla raccolta pubblicitaria, con l’obiettivo di non praticare tagli ai posti di lavoro, mantenendo la sede fiscale e il pagamento delle tasse nei Paesi nei quali le società operano, e quindi non nella sede della holding in Olanda. Nel primo pomeriggio è attesa l’assemblea straordinaria di Mfe per sancire definitivamente la fusione.