Roberto Loiola, amministratore delegato di Società Gasdotti Italia

Condividi

Società Gasdotti Italia, operatore di trasporto di gas naturale attivo nel Paese da circa 60 anni, ha annunciato la nomina di Roberto Loiola come nuovo amministratore delegato e direttore generale. A partire dal 29 marzo il manager guiderà un team esperto nell’ideazione e sviluppo, e nella realizzazione ed esercizio di gasdotti e infrastrutture ad essi funzionali.

Roberto Loiola, laureato in Ingegneria all’Università di Padova, ha una consolidata esperienza alla guida di aziende nei settori delle infrastrutture di rete e nella realizzazione di grandi investimenti infrastrutturali, tecnologici ed industriali. Tra i numerosi incarichi ricoperti in circa 30 anni di carriera, Roberto Loiola è stato chief executive officer del gruppo Sirti; senior vice president di Nokia, Nokia-Siemens, Alcatel-Lucent e Huawei in Italia e all’estero; amministratore delegato e presidente di Alcatel-Lucent Italia.

Il nuovo corso in SGI, come riporta un comunicato stampa, testimonia il desiderio degli azionisti – il fondo canadese Ontario Teachers’ Pension Plan e quello svizzero Swiss Life Asset Managers – di supportare la continuità e la sicurezza degli approvvigionamenti alle imprese e alle famiglie italiane, e la transizione energetica. Società Gasdotti Italia continuerà ad investire in tecnologie innovative per favorire lo sviluppo di gas rinnovabili, idrogeno verde e power-to-gas, anche tramite numerose partnership nazionali e regionali.

La realizzazione del piano decennale di sviluppo delle reti prevede oltre 400 milioni di euro di investimenti, di cui circa il 40% sulla direttrice della rete gas adriatica – dalla Puglia alle Marche percorrendo anche il Molise e l’Abruzzo. Tra i progetti più rilevanti la conversione Hydrogen-ready della rete di gasdotti in esercizio ed il ruolo trainante di SGI nel progetto Hydrogen Valley per il distretto industriale di Frosinone, incentrato sull’utilizzo integrato di idrogeno verde e dei sottoprodotti.