Con la campagna “Be Inspired” SACE racconta le storie di imprese Made in Italy che cambiano il mondo

Condividi

Protagonista del primo appuntamento è Venchi, storico marchio piemontese eccellenza del modello di business della ciocco-gelateria a livello internazionale.

Dare voce alle storie d’eccellenza e d’ispirazione delle imprese italiane di cui SACE è partner. Con questo obiettivo, il Gruppo assicurativo-finanziario controllato al 100% dal MEF, ha lanciato oggi ‘Be Inspired. Imprese Made in Italy che cambiano il mondo’, una nuova campagna di comunicazione, integrata e multicanale, che vuole raccontare la capacità di resilienza, l’attitudine all’innovazione e lo spirito imprenditoriale che contraddistinguono il nostro Paese nel mondo, in tutti i settori rappresentativi del Made in Italy.

Il protagonista del primo appuntamento è Venchi, la storica realtà piemontese, che ha reso l’arte della ciocco-gelateria un business di successo a livello internazionale e che ha fatto dell’italianità un punto di forza, oltre che un valore intrinseco del marchio.

Nata nel 1878, con un fortissimo radicamento al territorio, nel 1998 fa Venchi è stata rilevata da Daniele Ferrero, l’attuale CEO, che l’ha rilanciata nel mercato cosiddetto ‘super premium del cioccolato’. Poi, nel tempo, con l’apertura dei punti vendita diretti in Italia e nel mondo, è stato introdotto anche il gelato, che oggi rappresenta una componente molto importante del fatturato dell’azienda.

Venchi

In questa forte spinta all’internazionalizzazione, SACE è stata al fianco dell’azienda fin dalla prima grande sfida dell’export: affrontare il mercato asiatico. L’inizio di una relazione che prosegue dal 2018 e che è passata per successivi sviluppi di punti vendita in Europa, e, non ultimo, nel supporto sul territorio nazionale alla realizzazione di un nuovo impianto ad alta sostenibilità, tramite lo strumento della Garanzia Green.

Venchi

“SACE – ha sottolineato Ferrero – è un’istituzione che ha sempre incoraggiato la vocazione, non solo nostra ma di tante realtà, alla promozione in giro per il mondo dei prodotti italiani. Non a caso, ci rispecchiamo in tutti i suoi valori, in primis nel coraggio, perché senza non si può fare impresa. Ma anche nella trasparenza, perché è nell’essere trasparenti che si crea veramente il clima giusto per lavorare in squadra”.

Venchi

Con una spiccata vocazione all’innovazione, non solo del prodotto, recentemente Venchi ha scelto di aprire il capitale ai dipendenti. “Pensiamo, infatti – ha spiegato Ferrero – che la governance di un’azienda sia uno degli aspetti più importanti per la gestione e la creazione di valori della stessa. E riteniamo che sia fondamentale mantenere uno spirito imprenditoriale il più diffuso possibile. Così si alleano le persone a un obiettivo comune, di cui tutti possono beneficiare”.

Alessandra Ricci, Amministratore Delegato SACE