Militari ucraini a Bakhmut (Foto Ansa)

Ucraina, carte segrete Usa-Nato sui social con piani di guerra

Condividi

A segnalare la fuga di notizie su Twitter e Telegram il New York Times

Documenti top secret degli Usa e della Nato sui piani per rafforzare l’esercito ucraino in vista di un’offensiva contro la Russia sono state pubblicate in settimana sui social. Lo rivela il New York Times, citando fonti dell’amministrazione americana.

Indagine del Pentagono

Il Pentagono, spiega Ansa, ha aperto un’indagine sulla fuga di notizie su Twitter e Telegram, piattaforma quest’ultima con oltre mezzo miliardo di utenti e disponibile in Russia.

Intervento di Mosca?

Secondo le fonti, i documenti pubblicati sono stati modificati in alcune parti rispetto al loro formato originale. Alcuni analisti militari sostengono che in alcune parti sarebbero aumentate le stime americane dei morti di guerra ucraini e riviste al ribasso quelle sulle vittime della Russia. Il che farebbe pensare che la fuga di notizie sia un tentativo di disinformazione da parte di Mosca.
Sta di fatto che si tratta di un danno piuttosto grosso all’intelligence degli Usa e della Nato. Nei documenti pubblicati, infatti, erano dettagliate le prossime consegne di armi, i piani strategici e lo stato di truppe e battaglioni.