L’AI va in tv. In Kuwait ecco Fedda, prima annunciatrice robot

Condividi

Parla arabo e ha tratti occidentali

Una conduttrice televisiva virtuale, animata dall’intelligenza artificiale, è stata presentata in Kuwait. Si chiama Fedda, è bionda, con occhi chiari e vestita con tratti e abiti occidentali.

“Argento”

“Fedda è un antico nome popolare kuwaitiano che vuol dire argento, immaginiamo che i robot siano di metallo”, si legge sul sito in inglese Kuwait News. I capelli chiari e gli occhi azzurri sono stati scelti, spiega il giornale, per “rappresentare tutti” in Kuwait, paese abitato per il 60% da stranieri. Ma di questo 60% di stranieri, il 23% proviene da altri paesi arabi, il 35% da paesi asiatici, l’1% da paesi africani e solo lo 0,7% proviene da paesi occidentali.

Come funziona

In un breve video, pubblicato sui canali social di Kuwait News, Fedda si presenta come “la prima conduttrice in Kuwait che opera con l’intelligenza artificiale”.
“Che tipo di notizie preferisci? Sentiamo le tue opinioni!”, dice il robot in arabo standard, ma in futuro – spiega il sito – potrà parlare nella variante linguistica locale.