Gaia Tridente

MIA-Mercato Internazionale Audiovisivo torna a Roma dal 9 al 13 ottobre

Condividi

Dopo una straordinaria edizione 2022 che ha visto una partecipazione in crescita del 20%, il MIA-Mercato Internazionale Audiovisivo, diretto da Gaia Tridente e promosso da ANICA e APA, torna a Roma dal 9 al 13 Ottobre 2023 a Palazzo Barberini e al Cinema Barberini con la nona edizione.

Concepito come un mercato curatoriale, il MIA è oggi il più importante evento di settore in Italia e tra i principali mercati internazionali dedicati a tutto il comparto audiovisivo che al MIA può mostrare le sue eccellenze, intercettare nuovi partner e scoprire nuovi modelli di business, ragionare su strategie finanziarie legate alla produzione di contenuti, favorire la circolazione delle opere, facilitare lo sviluppo di diverse forme di sfruttamento e stringere rapporti di business con gli operatori provenienti da tutto il mondo. Una piattaforma attraverso cui le istituzioni nazionali e internazionali hanno l’occasione per mettere a sistema il lavoro su finanziamenti pubblici e regionali, sul soft money, sulla scoperta dei territori, intessere relazioni per l’ideazione e il potenziamento delle azioni a sostegno della produzione e della distribuzione.

La scorsa edizione del MIA si è chiusa con risultati eccellenti: oltre 2400 partecipanti provenienti da circa 60 paesi del mondo, con un +20% di presenze rispetto alla passata edizione. Il 2022, con il suo forte programma editoriale, in grado di rappresentare l’intero ecosistema audiovisivo e i suoi paradigmi, è stato per il MIA un anno di svolta che lo ha pienamente reso una fucina di discussione, dibattito e confronto tra i più importanti executive internazionali provenienti da tutto il mondo.

In risposta all’esigenza di un incubatore di business e di internazionalizzazione, ANICA e APA, hanno rinnovato l’impegno nell’organizzare l’edizione 2023 del MIA, affinché il settore audiovisivo possa trovare sempre maggiori occasioni di rafforzamento del posizionamento industriale e culturale nel panorama globale, di valorizzazione dell’export e di facilitazione delle co-produzioni internazionali.

La prossima e nona edizione del MIA tornerà nel Distretto Barberini di Roma (Cinema Barberini e Palazzo Barberini) per cinque giornate, dal 9 al 13 Ottobre 2023 e avrà l’obiettivo di capitalizzare il posizionamento acquisito negli anni e, allo stesso tempo, di potenziare il progetto all’insegna di un ricco programma dedicato a professionisti che operano nei settori della produzione e distribuzione di contenuti di animazione, documentari, factual, film e serie, e articolato in attività di pitching forum, market screenings, showcase, eventi di networking, conferenze, workshop e incontri volti a rafforzare le relazioni tra i professionisti del settore e promuovere nuovi accordi di collaborazione e di business. Grande spazio anche alle tecnologie e al programma di Innovazione per le Industrie Creative, al Programma B2B Exchange, volto a favorire la circolazione di professionisti e delle opere tra paesi Europei. Come nelle precedenti edizioni, l’attività on-site sarà potenziata e integrata da quella online, attraverso la piattaforma online MIA DIGITAL.

Nato nel 2015 per volontà di ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Digitali) presieduta da Francesco Rutelli e APA (Associazione Produttori Audiovisivi) presieduta da Giancarlo Leone. Fin dalla sua nascita nel 2015, il MIA gode del sostegno di Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, Ministero delle Imprese del Made in Italy, Ministero della Cultura e Regione Lazio. Dal 2022 il mercato è sostenuto da Creative Europe MEDIA che ne è co-finanziatore anche per l’edizione 2023.