La7 sospende ‘Non è l’arena’. Giletti: 35 persone per strada senza preavviso

Condividi

La7 ha deciso di sospendere la produzione del programma “Non è l’Arena” che da domenica prossima non sarà in onda. Lo rende noto la stessa emittente, che “ringrazia Massimo Giletti per il lavoro svolto in questi sei anni con passione e dedizione”.
Il conduttore, si legge ancora, rimane a disposizione dell’azienda.

Giletti: 35 persone lasciate per strada senza preavviso

“Prendo atto della decisione di La7”. Così Giletti ha commentato la scelta dell’emittente con AdnKronos. “In questo momento, ha aggiunto, l’unico mio pensiero va alle 35 persone che lavorano con me da anni e che da un giorno all’altro – senza alcun preavviso – vengono lasciate per strada”.