Daria Grazzi, chief human resources officer di MotorK

Condividi

MotorK, gruppo specializzato in soluzioni SaaS per l’automotive retail, ha annunciato l’ingresso in azienda di Daria Grazzi con il ruolo di chief human resources officer. Philippe Schulz ricoprirà l’incarico di chief customer officer.

Come riporta un comunicato stampa, a partire dal 18 aprile Daria Grazzi guiderà la strategia del Gruppo e la linea del team HR a livello globale. La manager si concentrerà in particolare sul rafforzamento dell’impegno dell’azienda nei confronti di Equity, Diversity & Inclusion (ED&I) lungo il suo percorso di crescita. Dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza e un master in General Management, Daria Grazzi ha intrapreso la carriera nel mondo delle risorse umane, nel quale ha acquisito un’esperienza di oltre 20 anni. HR supervisor di UPS dal 1999 al 2001, ha ricoperto posizioni analoghe nel settore della vendita al dettaglio e del largo consumo. Ha lavorato per Carrefour, Del Monte, ADP, FNAC, GamesStop, Thai Union Group. Negli ultimi 5 anni si è specializzata nelle Digital Companies, ricoprendo posizioni di vertice nelle divisioni HR di Groupon, iGenius e Adevinta.

Con il ruolo di chief customer officer di MotorK, Philippe Schulz si occuperà di dirigere tutti i dipartimenti operativi dell’azienda, dal supporto alla formazione, fino ai servizi professionali, così da assicurare l’implementazione e l’ottimizzazione dell’offerta di MotorK. Philippe Schulz vanta 30 anni di carriera nell’industria del software, di cui 20 incentrati sulla gestione delle divisioni dedicate ai servizi. Prima di entrare in MotorK è stato vicepresidente dei servizi professionali per Astute, azienda di software specializzata nella gestione della customer experience. Ha conseguito un Master in Economics and Social Administration e si è laureato presso l’Istituto di Business Administration dell’Università Sophia Antipolis. Più di recente, inoltre, Schulz ha ricoperto diverse posizioni manageriali in azienda come Oracle, Aurea Software, e Coheris, concentrandosi sempre sull’ottimizzazione delle interazioni con i clienti.