Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Alessio Butti (foto Ansa)

Tlc, Butti: Italia arretrata. Su connettività problemi di dimensioni bibliche

Condividi

L’Italia è indietro sul fronte della connettività e questo rappresenta un “problema di dimensioni bibliche”. L’amara constatazione sul delicato tema della digitalizzazione in sanità arriva da Alessio Butti, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’innovazione.

“Abbiamo un piccolo problema, ma in realtà senza esagerare è un problema di dimensioni bibliche”, ha detto intervenendo al convegno Digital Health Forum, ripreso da AdnKronos.
“Abbiamo una eredità pesantissima in materia di connettività. Non abbiamo fibra e 15 giorni fa in occasione del comitato interministeriale per la Transizione digitale, ha aggiunto, ho annunciato – ed è stato accolto unanimemente – che presto procederemo a una revisione di tutto ciò che è la politica di connettività del paese”.
“Altrimenti, ha concluso, non riusciremo a traguardare” gli obiettivi.

Attesa su Tim

Interpellato sulla situazione di Tim, dopo le nuove offerte per la rete da Cdp-Macquarie e da Kkr, Butti ha detto: “dobbiamo aspettare. Abbiamo aspettato fino adesso…è evidente. C’è un’operazione in corso, faremo delle verifiche e poi vedremo”.