Google: gli informatici saranno i primi a essere sostituiti dall’Intelligenza Artificiale

Condividi

“Saranno gli informatici i primi ad essere sostituiti dall’Intelligenza Artificiale”. A scandirlo è stato Diego Ciulli, head of Government Affairs and Public Policy di Google, intervenendo a “L’Intelligenza dell’Immaginario”, l’evento realizzato da Caltagirone Editore con il Festival delle Scienze e promosso oggi nella Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Parlando all’appuntamento del ciclo di MoltoFuturo, Ciulli – scrive Adnkronos – ha osservato che la sua generazione “ha una sfida: affrontare il cambiamento tecnologico senza escludere la persona”. “Quindi dobbiamo capire come si organizza una società in cui tante macchine sono in grado di fare, spesso, molto bene cose e meglio di noi” ma dobbiamo anche “ragionare come fare stare in piedi la società tenendo l’uomo al centro”. “E questa – ha tagliato corto Ciulli – è la partita successiva che dovranno affrontare le generazioni dopo le nostre”.