Andrea Stanich, executive creative director di Kiwi

Condividi

Kiwi, unit creativa di Uniting Group, ha annunciato l’ingresso in azienda di Andrea Stanich con il ruolo di executive creative director a partire dal 20 aprile 2023. L’incarico, come riporta un comunicato stampa, si aggiunge agli oltre quindici nuovi ingressi previsti nella società (di cui undici già avvenuti dall’inizio dell’anno).

Andrea Stanich porta in dote una forte competenza maturata grazie ad esperienze nazionali e internazionali in realtà come Bates (Gruppo WPP), Lowe Pirella (Gruppo Interpublic), Bcube (Publicis Groupe) che a partire dal 2016 guida come Executive Creative Director e contribuisce a rendere un punto di riferimento nell’ambito dei social media. Negli ultimi anni ha lavorato per numerose realtà del settore food&Beverage (Ceres, Rana, Findus), della telefonia (Ho), del digital (Subito, JustEat, E-bay), dell’automotive (FCA), della tecnologia (Samsung) e dell’intrattenimento (Netflix, Sky, Now). Dal 2018 è inoltre professore di real time advertising all’Istituto Europeo di Design.

Da sinistra: Andrea Stanich, executive creative director e Federica Pasqual chief operating officer di Kiwi

L’ingresso di Andrea Stanich rappresenta una delle principali novità nel team di Kiwi che sta beneficiando anche dell’operato di Federica Pasqual, entrata nel Gruppo oltre un anno fa come unit director di Freshhh (divisione focalizzata sul brand entertainment) e ora alla guida anche di Kiwi come chief operating officer dallo scorso ottobre. Da segnalare anche la promozione di Laura D’Angelo e Davide Sala, rispettivamente neo head of content e head of strategy.