Carlo Carollo, country manager di TheFork Italia

Condividi

TheFork, la principale piattaforma per le prenotazioni online di ristoranti in Europa, ha annunciato l’ingresso in azienda di Carlo Carollo nel ruolo di country manager per l’Italia a partire dal 27 aprile 2023. In questa nuova posizione, spiega un comunicato stampa, il manager supporterà tutti gli aspetti del business di TheFork con l’obiettivo di guidare l’azienda verso una espansione strategica della propria presenza sul mercato nazionale, supportando al contempo il consolidamento dell’attività sul territorio. Carollo succede a Damien Rodière, che continuerà ad occuparsi dei mercati dell’Europa occidentale e meridionale in qualità di general manager Western & South Europe.

Carollo porta in TheFork oltre 15 anni di esperienza in ruoli dirigenziali in aziende multinazionali come Samsung, Microsoft e McKinsey. Ha iniziato la sua carriera in Procter & Gamble, dove si è occupato principalmente di marketing e vendite per ben 10 anni, per poi passare in McKinsey & Company nelle vesti di engagement manager. Sviluppa poi un’approfondita conoscenza del mercato della tecnologia di consumo, occupando posizioni di rilievo che prevedono anche la responsabilità di mercati esteri in Microsoft (consumer & devices group leader – med cluster Italy, Greece, Cyprus, Malta) e Samsung (prima come VP sales & marketing mobile Europe – deputy head of ETO, poi come VP of IT & Mobile Italy). Il suo più recente impiego l’ha visto nelle vesti di general manager di Amplifon Italia.

In qualità di country manager per l’Italia, Carlo Carollo lavorerà a stretto contatto con Almir Ambeskovic, CEO di TheFork, che commenta “L’Italia è uno dei principali mercati per TheFork. È continuamente in crescita e il riscontro che otteniamo costantemente da partner e utenti ci dà ragione di credere che esiste ancora un margine importante per un’espansione sana e solida del brand”.