Champions, Milan-Inter in chiaro: Amazon Prime la cede a Tv8. Ma…

Condividi

La partita di andata della prima semifinale della Coppa dei Campioni, programmata per il 10 maggio e con impegnate le milanesi – oltre che su Prime – andrà in onda su Tv8, a cui l’OTT ha sub ceduto l’emissione in chiaro dell’evento ottemperando al richiamo normativo dell’Agcom. Protagonista però la produzione e la squadra di Prime

Sarà certamente un successo Milan-Inter, l’andata del derby di Milano di Champions League. Programmata per il 10 di maggio, andrà in onda anche in chiaro su Tv8, disponibile per la platea generalista e rilevata da Auditel.

E’ questa, dopo qualche giorno di ‘gara’ tra i broadcaster pretendenti (Rai, Mediaset, Sky, La7 e WBD) e ‘l’analisi’ delle varie proposte ricevute, la decisione di Prime. Evitata la scelta più popolare e forte (il passaggio su Canale5, che avrebbe monopolizzato l’attenzione sull’evento e raggiunto anche una decina di milioni di spettatori, nelle stime), si protegge e promuove un po’ di più la propria identità e titolarità (la partita su Tv8 può comunque raggiungere e superare i 5 milioni, secondo gli esperti).

La richiesta di Agcom su Milan-Inter

La piattaforma streaming deteneva l’esclusiva dei diritti tv della partita, ma non ha potuti esercitarli se non in forma attenuata. L’Authority delle Comunicazioni, infatti, ha fatto presente all’OTT (che trasmette dall’inizio dell’anno scorso tutte le migliori partite di Champions League dei nostri club del mercoledì) qualche giorno fa come per l’articolo 33 del Testo unico dei servizi di media audiovisivi ‘la finale e le semifinali della Champions League e della Europa League qualora vi siano coinvolte squadre italiane’ facessero parte della lista eventi a cui, per delibera, è assicurata la trasmissione in chiaro.

Lautaro Martinez e Romelu

L’accordo di sub cessione per Milan-Inter, andava fatto “a condizioni di mercato, eque e non discriminatorie” e necessariamente con un’emittente capace di raggiungere ampiamente e facilmente una quota capillare del parco televisori istallati, almeno in una misura dell’80%.

Rafa Leao

L’annuncio e la dinamica dell’emissione: ‘produce’ Prime

Prime Video così ha annunciato che renderà disponibile la trasmissione in diretta della partita di UEFA Champions League tra Milan e Inter in Italia sia su Prime Video che sul canale in chiaro di Sky TV8.

Il pre-partita di Prime Video sarà disponibile sia su Prime Video che sul canale in chiaro TV8 di Sky dalle 19.30 in diretta da San Siro. Nello studio a bordocampo ci saranno Giulia Mizzoni, Clarence Seedorf, Alessandro Nesta, Julio Cesar e Diego Milito. Anche la telecronaca e il post partita di Prime Video saranno trasmessi anche in chiaro su TV8. La telecronaca di Milan – Inter è affidata a Sandro Piccinini e Massimo Ambrosini. Nella VAR Room di Prime Video Gianpaolo Calvarese. Inviati a bordo campo Alessia Tarquinio, Alessandro Alciato e Fernando Siani.

Al termine del post-partita, ad animare l’highlights show dalle 23.30, in esclusiva su Prime Video, ci saranno Marco Cattaneo, Gianfranco Zola e Luca Toni. Nel programma, oltre alla sintesi dell’altra semifinale Real Madrid vs Manchester City, ulteriori approfondimenti, interviste e contenuti live sul derby di San Siro.

Gli highlights della partita, compresa la semifinale del martedì sera, saranno disponibili on demand su Prime Video a partire dalle 23.00 di mercoledì 10.

Inoltre, su tutti i dispositivi web, mobile e su Smart TV attraverso la Fire Tv Stick, sarà attiva X Ray, la funzionalità che permetterà agli appassionati di sport di accedere in tempo reale con un solo click a statistiche, momenti chiave del match e formazioni delle squadre in campo.